le lingue

Fare i tag RFID UHF per l'etichetta di bottiglia

C'è sempre un interesse crescente per la tecnologia RFID data la sua capacità di associarsi a sensori remoti. Il mercato delle bevande spiritose, in particolare quelle più costose, è un obiettivo per l'applicazione della tecnologia RFID. Il basso costo associato al Tag RFID Creano un'opportunità per incorporare l'intelligenza nelle bottiglie senza aumentare l'onere dei costi per i produttori.

La sfida per creare un'antenna per un tag RFID da incorporare in bottiglie è già stata affrontata da alcuni ricercatori e sono state proposte diverse soluzioni, mentre nessuno ha mostrato un efficace test con un Lettore RFID . Alcune soluzioni presentate posizionano l'antenna nel collo della bottiglia o anche nel tappo, questo è ragionevole per le bottiglie di vetro, ma per le bottiglie di plastica l'integrazione deve essere nel corpo della bottiglia, che è stata proposta.

L'antenna è basata su un dipolo con un anello induttivo corrispondente per abbinare la capacità di ingresso rfic. L'approccio dipolo è stato scelto a causa delle buone caratteristiche di larghezza di banda di questo tipo di antenna che promuove la robustezza ai cambiamenti ambientali. L'antenna è stata simulata in studio a microonde da cst inizia con un semplice design in ambiente aperto e con solo il substrato di carta come mostrato in.

Abbiamo quindi progettato una bottiglia in considerazione del vetro e del liquido. Poiché non potevamo misurare con precisione la permittività di liquidi come il vino, abbiamo usato acqua per modellare le bevande in quanto questa è la migliore approssimazione. A causa della presenza di liquidi, la maggior parte dell'energia era stata assorbita da essa e quindi l'efficienza della radiazione dell'antenna era estremamente bassa, rendendola quasi inutilizzabile. Per questo abbiamo aggiunto un piano di riflettore dietro la bottiglia e abbiamo ridefinito le dimensioni dell'antenna al fine di ottenere la frequenza risonante fatta, in questo caso 866 mhz.

La soluzione proposta per superare il problema RFID intorno ai liquidi era quella di posizionare un piano di riflettore dietro la bottiglia. Facendo così siamo riusciti ad aumentare la direttività dell'antenna e ridurre leggermente l'energia assorbita dal liquido all'interno della bottiglia, che era evidente dall'aumentata gamma di comunicazione del tag, senza peraltro influenzare la larghezza di banda e la frequenza risonante del antenna.

tag : lettore rfid integrato portatile tag RFID passivi tecnologia RFID

diritto d\'autore © 2019 Shenzhen Hopeland Technologies CO., Ltd. tutti i diritti riservati. offerto da dyyseo.com

Lasciate un messaggio
Qualsiasi richiesta e suggerimento sono ben accetti e siamo lieti di rispondere a prescindere dalla nostra azienda, dai nostri prodotti o servizi.

casa

prodotti

about

contact

Lasciate un messaggio

Qualsiasi richiesta e suggerimento sono ben accetti e siamo lieti di rispondere a prescindere dalla nostra azienda, dai nostri prodotti o servizi.